"Tessere gioie preziose" un packaging speciale in collaborazione con Le Costantine

"Tessere gioie preziose" un packaging speciale in collaborazione con Le Costantine

Custodire il Valore della Tradizione

Con questo pensiero nasce la collaborazione con Le Costantine.
Sono molto felice di informarti che per questo Natale puoi arricchire ulteriormente i tuoi doni con una confezione molto speciale: una pochette tessuta a mano con la tecnica tradizionale del Pinto, per farti conoscere da vicino il valore dell'artigianato autentico.

Pochette Le Costantine come packaging per i gioielli Roberta Risolo
Tessere sogni, tessere emozioni, tessere di storia che si intrecciano ...

Tre Nobildonne salentine, le sorelle Giulia e Lucia Starace con la cugina Lucia De Viti De Marco, figlia del noto economista Antonio, dedicano tutta la loro vita agli altri.
Nel rispetto delle loro volontà nel 1982 nasce "Fondazione le Costantine" un centro di attività agricola, artigianale e pedagogica. Un'oasi di pace immersa tra uliveti e macchia mediterranea, in un incantevole scenario a pochi km da Otranto, Porto Badisco, Santa Cesarea e Castro, che riunisce in una sola realtà l'ospitalità, la tessitura, l'agricoltura biodinamica e la formazione.
Il laboratorio di tessitura artigianale produce manufatti tessili realizzati su antichi telai in legno a 4 licci, ottenuti con materie prime naturali quali cotone, lino, lana, seta e cachemire Loro Piana.
Le antiche tradizioni, trasmesse oralmente, sono arricchite dall'utilizzo di nuovi disegni e nuovi materiali.

Fondazione le Costantine collabora con nomi noti della moda come la maison Dior.

Potrai avere la pochette a fronte di un piccolo contributo.

Contattami per saperne di più.